DISTANTI MA UNITI

I nostri alunni della scuola primaria stanno dimostrando grande talento e creatività e i loro lavori "a distanza" meritano di essere messi "in mostra".
Stiamo raccogliendo qui i lavori (informatici e artistici) di tutte le classi, proprio come avremmo fatto con i cartelloni che coloravano e rendevano la nostra scuola un po' più "casa".
https://sites.google.com/istitutoprincipessaclotilde.it/distantimauniti
Lo terremo in costante aggiornamento perché il talento dei nostri giovani artisti è inarrestabile!

Diario di bordo

#lascuolacontinua
Le maestre e i maestri della Scuola dell'Infanzia e della scuola Primaria della Principessa Clotilde ce l'hanno messa tutta per stare vicini ai bambini in questa situazione difficile e faticosa.
La scuola è andata avanti su WeSchool, con modalità nuove anche per le maestre (che stanno studiando per voi!)
Speriamo che abbiate sentito il nostro affetto e la nostra vicinanza. Ci mancate tantissimo!
Questo è il racconto di questa settimana di scuola "digitale"
https://youtu.be/1jSGXaLEBB8

Andrà tutto bene!

Ciao bambini!
Le maestre Sara, Marilena, Alessia, Federica C e Federica G sperano di poter ricominciare al più presto l'attività a scuola. Ci mancate! 
Nel frattempo cercheremo di seguirvi quotidianamente nel lavoro a casa.
Useremo queste pagine come una specie di diario di bordo, vi manderemo materiali sui quali lavorare attraverso i vostri genitori e, per mantenere un po' l'allenamento divertendovi, potrete usare i giochi che abbiamo selezionato, creato ed inserito per voi su queste pagine.
Per potere accedere ai giochi, cliccate sulla vostra classe, scegliete il gioco e divertitevi!
 

Le maestre Zenda, Sara e Giulia propongono ai piccolini della Scuola dell'Infanzia alcuni lavoretti, filastrocche e giochi per trascorrere il tempo piacevolmente a casa
https://www.pinterest.it/istitutoclotildedisavoia/scuola-dellinfanzia/

 

Clicca qui per le attività per la Classe I

Clicca qui per le attività per la Classe II

Clicca qui per le attività per la Classe III

Clicca qui per le attività per la Classe IV

Clicca qui per le attività per la Classe V

Clicca qui per le attività di Inglese per la scuola primaria

Clicca qui per le attività di Educazione Motoria per la scuola primaria

Clicca qui per le attività di Educazione Musicale per la scuola primaria

Clicca qui per le attività di Informatica

Clicca qui per le attività per la Scuola dell'Infanzia

Amazon Click per la scuola

Amazon - Un Click per la scuola 

Da quest'anno la nostra scuola aderisce all'iniziativa "Un click per la scuola" di Amazon.

Per partecipare all'Iniziativa devi:

• visitare il sito www.unclickperlascuola.it

• selezionare la Scuola che desideri supportare: Istituto Principessa Clotilde di Savoia (**Attenzione: selezionare la scuola con indirizzo VIA ASSIETTA 28/A**), autenticandoti su www.unclickperlascuola.it con le tue credenziali Amazon.it o creare un account Amazon.it qualora tu non sia già cliente

• effettuare acquisti su Amazon.it per far sì che Amazon doni alla Scuola che hai selezionato una percentuale del valore dei prodotti acquistati, sotto forma di credito virtuale.

Le informazioni relative ai tuoi acquisti effettuati su Amazon.it non verranno in nessun caso condivise con la Scuola da te selezionata.

Calendario-de-Feriados-2014Vacanze e settimana facoltativa

Nei giorni 16 e 17 febbraio la scuola sarà chiusa.
Nei giorni 18, 19 e 20 febbraio la frequenza alla Scuola Primaria è facoltativa.

pagella2CONSEGNA PAGELLE

MERCOLEDI' 11 FEBBRAIO ALLE ORE 16:30 le insegnanti di classe consegneranno le schede di valutazione.

Cattura1-2FESTA DI CARNEVALE

VENERDI' 13 FEBBRAIO i bambini della Scuola dell'infanzia e della Scuola Primaria festeggeranno insieme il carnevale!

SCUOLA DELL'INFANZIA: 

si può portare un costume che i bambini indosseranno e, tempo permettendo, festeggeranno passeggiando sotto i portici di Corso Vittorio Emanuele II. Al ritorno a scuola i bambini si uniranno con gli allievi della Scuola Primaria e tutti insieme continueranno a divertirsi.

SCUOLA PRIMARIA:

si può portare una maschera o una parrucca e, durante l'intervallo, i bambini festeggeranno con i piccoli della Scuola dell'Infanzia.

SONO GRADITE LE STELLE FILANTI  E NON I CORIANDOLI.  SONO MOLTO GRADITE BIBITE E COSE BUONE DA MANGIARE

Clotilde reportage n.1

Eccolo!! E' uscito! Vi presentiamo con grande soddisfazione ed orgoglio il primo numero del nostro giornalino scolastico!

E' stato davvero un gran bel lavoro collettivo, che ha visto la partecipazione di tutte le classi della Scuola dell'Infanzia e della Scuola Primaria del nostro Istituto.

Abbiamo atteso di avere tutto "in regola" (liberatorie e permessi) ed ora possiamo mostrarvi il frutto delle nostre fatiche!!

Potete sfogliare le pagine cliccando sulle freccette sul lato destro e sinistro, ma prima cliccate su "espandi" per poterlo vedere a tutto schermo! 

Il nostro è un giornalino multimediale, troverete anche dei video e dei files audio. Per vederli e sentirli cliccate sul simbolo "play" (la classica freccetta). Per vedere i video in formato un po' più grande, potete cliccare sulla scritta "youtube" che compare in fondo a destra, sotto al video. Non allarmatevi, cari genitori, i video su youtube sono visibili solo a chi conosce il link per arrivarci! Non sono classificati come "pubblici".

IMG 3398

L'avvento

Nella scuola primaria abbiamo iniziato la scorsa settimana il nostro cammino di Avvento con questo racconto: "Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente. Il luogo era talmente silenzioso, che si poteva ascoltare la loro conversazione.
La prima diceva:
“Io sono la pace, ma gli uomini non mi vogliono: penso proprio che non mi resti altro da fare che spegnermi!” Così fu e, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamente.
La seconda disse:
“Io sono la fede, purtroppo non servo a nulla. Gli uomini non ne vogliono sapere di me, non ha senso che io resti accesa”. Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza soffiò su di lei e la spense.
Triste, triste, la terza candela a sua volta disse:
“Io sono l’amore, non ho la forza per continuare a rimanere accesa. Gli uomini non mi considerano e non comprendono la mia importanza. Troppe volte preferiscono odiare!”. E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere.
Un bimbo in quel momento entrò nella stanza e vide le tre candele spente. “Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese, io ho paura del buio!”. E così dicendo scoppiò in lacrime.
Allora la quarta candela, impietositasi disse:
“Non temere, non piangere: finché io sarò accesa, potremo sempre riaccendere le altre tre candele: io sono la speranza“
Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime, il bimbo prese la candela della speranza e riaccese tutte le altre.

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie. Scopri di più cliccando su Privacy Policy . To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information